Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli stanno presidiando la città di Somma Vesuviana  nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio. In campo i militari della compagnia di Castello di Cisterna, dislocati nei punti strategici della città per posti di controllo. In atto perquisizioni alla ricerca di armi e droga.

L’azione

Motivo dei controlli dei Carabinieri il contrasto all’illegalità diffusa. Già decine le persone identificate e i mezzi controllati. Proprio ieri il prefetto di Napoli aveva annunciato la pericolosità dell’ambiente a Somma Vesuviana. Insieme a Brusciano sta attraversando una fase complicata dal punto di vista dell’ordine pubblico.