Un’altra serie di decessi per il Coronavirus all’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. Nella terapia semintensiva del Covid Hospital è morto un paziente di 79 anni di Torre Le Nocelle (Avellino), ricoverato dal 22 febbraio. Qualche ora dopo è spirato un 78enne di Avellino, ricoverato dall’11 marzo e il 13 entrato nella terapia intensiva. E ancora un 75enne di Avella (Avellino), ricoverato dal 2 marzo e deceduto nella terapia semintensiva della Medicina D’Urgenza.

Il bilancio

Nelle aree Covid dell’azienda ospedaliera Moscati risultano ricoverati 79 pazienti: 9 in terapia intensiva, 36 nelle aree verde e gialla del Covid Hospital, 10 nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza, 9 nell’Unità operativa di Malattie Infettive, 5 nell’Unità operativa di Geriatria e 10 nel plesso ospedaliero di Solofra.