Un 31enne di origini bulgare accoltellato al fianco la scorsa notte a Napoli. L’uomo trasportato dal 118 all’ospedale Cardarelli dove è ricoverato in prognosi riservata per una lesione al rene. Non è in pericolo di vita. Ai Carabinieri intervenuti ha dichiarato di essere stato accerchiato da un gruppo formato da 5 giovani dall’età apparente di 15 o 16 anni.  Mentre si trovava in via Tancredi Galimberti, a Scampia, intorno all’1.30.

Indagini in corso

I giovani avrebbero provato a portargli via il cellulare e, durante la colluttazione, uno di questi avrebbe colpito il 31enne con una coltellata al fianco sinistro. Sono in corso indagini dei Carabinieri del Nucleo radiomobile di Napoli per rintracciare i responsabili.