“Con profondo dispiacere comunico il decesso A. R. ulteriore vittima di questo maledetto virus. Con lui salgono a 16 le vittime da inizio pandemia. Ci stringiamo al dolore della famiglia”. Un annuncio in poche righe del sindaco di Terzigno, Francesco Ranieri, che aggiorna purtroppo il conto delle vittime del virus nella comunità vesuviana. Dei 16 totali gli ultimi tre in una settimana, segno che la terza ondata sta facendo male.

Nei giorni scorsi il primo cittadino di Terzigno ha emanato un’ordinanza nel tentativo di frenare il contagi. Gli ultimi dati rispetto a quelli della scorsa settimana sono in miglioramento, ma chiaramente adesso si paga ancora il conto dei bilanci precedenti. La situazione a Terzigno, come in tutta la Campania e anche oltre, resta naturalmente molto preoccupante.