Sono ritenute gravi le condizioni di un uomo di 36 anni che nella tarda mattinata di oggi si è gettato dal cavalcavia della Variante Anas nei pressi dell’uscita Monterusciello Sud, direzione Napoli, a Pozzuoli, L’uomo residente nel megaquartiere del postbradisismo flegreo è, al momento, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santa Maria delle Grazie di località di La Schiana a Pozzuoli. Nel tragico volo ha riportato fratture agli arti ed una emorragia interna. Al gesto hanno assistito diversi automobilisti, impotenti, in transito sulla superstrada.

Le condizioni

Il corpo del 36enne è finito sul selciato dopo un volo di oltre 10 metri ai bordi della carreggiata destra. Poi immediatamente soccorso da alcuni automobilisti. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che dopo i primi soccorsi, l’uomo non avrebbe perso conoscenza secondo le testimonianze raccolte. Subito dopo il trasferimento al Pronto Soccorso del nosocomio flegreo.