Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di una coppia in via Surripa. Qui hanno rinvenuto 61.590 euro in banconote di vario taglio, suddivise in mazzette e nascoste tra l’appartamento e il garage sottostante. All’interno del sottoscala trovate e sequestrate anche 12 munizioni calibro 6,35.

Marito e moglie

Due coniugi di 75 e 67 anni, entrambi stabiesi, sono denunciati per ricettazione e detenzione abusiva di armi. Erano loro, infatti, a nascondere soldi e munizioni. C’è da capire per conto di chi lo facessero. Gli anziani saranno interrogati nelle prossime ore e da qui gli investigatori proveranno a capirci di più.