Gli agenti del Commissariato San Paolo, durante il servizio di controllo del territorio, transitando in via Brigata Bologna hanno rinvenuto, occultata dietro la tegola di una pensilina, una busta con tre pistole. Naturalmente sono in corso indagini sulle armi, si cercano impronte. O ancora di capire se siano usate di recente in fatti di sangue.

I modelli

Si tratta di una Beretta semiautomatica cal. 7,65 con matricola abrasa e completa di caricatore con 8 cartucce; una Beretta semiautomatica cal. 9×21 FS con matricola abrasa e completa di caricatore con 14 cartucce; un revolver Smith & Wesson cal. 357 Magnum rifornito di 6 cartucce risultato rubato nel novembre 1996, e altre 6 cartucce di vario calibro.