Luca Abete ha scoperto che a Castel Volturno c’è un locale dove sono organizzate feste all’insegna dell’assembramento e senza  mascherine. L’inviato di Striscia la Notizia è andato a chiedere spiegazioni all’organizzatore. Dai filmati girati con le telecamere all’interno è tutto chiaro. Centinaia di ospiti ogni domenica sera, “minacce” del vocalist se qualcuno comincia a girare con il cellulare. PER GUARDARE IL SERVIZIO CLICCA QUI

Il commento di Abete

“Ecco a voi i… FURBETTI della DISCO! Mentre tanti gestori, rispettosi delle regole, tra mille sacrifici, tengono chiusi i propri locali, ecco L’ORGANIZZATORE dell’ANNO: mette  350 persone in un sotterraneo per una mega festa da sballo! E, mentre il dj minaccia chi fa video, noi abbiamo filmato zero  mascherine, balli appiccicati e scene vergognose che si commentano da sole”.