Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il controllo del territorio, hanno ricevuto dalla Centrale Operativa la segnalazione di alcune persone. Dopo aver compiuto un furto su un’auto parcheggiata in via Cosenza, si erano allontanate a bordo di un’autovettura. I poliziotti hanno rintracciato in piazza Nazionale il veicolo con quattro persone a bordo. Un 57enne con il figlio e la figlia ed il fidanzato di quest’ultima, tutti napoletani con precedenti di polizia, e hanno rinvenuto nel portabagagli alcuni arnesi atti allo scasso nonché un compressore ad aria e due triangoli di segnalazione sottratti dall’auto che avevano precedentemente forzato.

I provvedimenti

I quattro denunciati per furto aggravato. Inoltre, tre di loro anche la denuncia per falsa attestazione o dichiarazione a un Pubblico Ufficiale sulla identità personale. Al momento del controllo hanno fornito generalità false tentando di farla franca.