Home Cronaca Segretaria scolastica si appropriava di soldi delle scuole: la Procura sequestra 36mila...

Segretaria scolastica si appropriava di soldi delle scuole: la Procura sequestra 36mila euro

In qualità di responsabile di segreteria in diversi istituti scolastici della provincia di Caserta, si appropriava di somme di denaro che sottraeva dalle casse delle scuole. Ieri la Digos della questura di Caserta in seguito ad un’indagine diretta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere ha sequestrato a P. A. di 47 anni, ex dipendente del Mininistero dell’Università e della Ricerca Scientifica, 36 mila euro, tra cui anche parte della liquidazione.

I fatti

La donna,  quale direttore dei servizi generali amministrativi dell’istituto comprensivo Collecini di Caserta, incarico ricoperto fino all’agosto 2019, si era appropriata di una somma di circa 445mila euro. Il grave quadro indiziario ha dimostrato la consumazione da parte di P. A. di una serie di condotte di peculato e falso materiale in atto pubblico, condotte per altro ammesse dall’indagata. Le appropriazioni sono state consumate in più istituti scolastici della provincia.

Exit mobile version