Home Articoli in Evidenza Scuole a Ottaviano, il sindaco scrive alla ministra Azzolina: “Serve scegliere la...

Scuole a Ottaviano, il sindaco scrive alla ministra Azzolina: “Serve scegliere la Dad”

“Ho scritto al Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina e al Direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale della Campania, Luisa Franzese, per chiedere loro di mettere i genitori italiani in condizione di scegliere liberamente tra la dad e le lezioni in presenza”. A scriverlo sui social è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso. “Si tratta di organizzarsi, facendo in modo che i docenti siano in classe e facciano lezione a chi è presente. E contemporaneamente, a chi è collegato da casa lasciando scegliere alle famiglie quale opzione preferire.

Le richieste

“Mi chiedo e vi chiedo: è lecito che i genitori, che sono i principali custodi della vita di un figlio, non possano scegliere liberamente di evitare la scuola in presenza avendo, ovviamente, come alternativa la didattica a distanza? Nessuno più di un genitore può avere a cuore la salute dei propri figli. I nostri sforzi di politici, amministratori, rappresentanti delle Istituzioni rischiano di diventare vani se non andiamo incontro alle loro esigenze. Ai loro legittimi timori, al bisogno democratico di poter effettuare una scelta in coscienza e libertà.

L’appello

“Aspetto risposte, vi terrò informati come sempre ma spero che questa mia proposta venga presa in seria considerazione: noi sindaci siamo il terminale di richieste, lamentele e polemiche. Tutto è legittimo ma non sempre certe decisioni dipendono da noi”, conclude Capasso.
Exit mobile version