I carabinieri della stazione di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio e detenzione illegale di arma da fuoco Sabato di Marzo, 36enne di Sant’Anastasia, già noto alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno sorpreso il 36enne mentre confezionava dosi di cocaina e crack. Sono 46 i grammi di cocaina sequestrati, 148 quelli di crack oltre a materiale vario per il confezionamento.

Trovata anche un’arma

Nello scantinato dell’abitazione i carabinieri hanno rinvenuto anche una pistola revolver calibro 38. L’arma sarà sottoposta ad accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare se utilizzata per fatti di sangue o intimidazione.