Home Articoli in Evidenza San Giuseppe Vesuviano, sindaco indagato: arriva la settima assoluzione per Catapano

San Giuseppe Vesuviano, sindaco indagato: arriva la settima assoluzione per Catapano

“Da quando sono sindaco, oggi ho ricevuto la mia settima tra assoluzione e archiviazione, questa volta relativa al capo di imputazione per abuso di ufficio. In relazione alla individuazione discrezionale del Comandante della Polizia Municipale, compiuta così come stabilito dalla legge, tra tutti i dipendenti comunali aventi gli idonei requisiti”. Ad annunciarlo è il sindaco di San Giuseppe Vesuviano, Vincenzo Catapano. “Il Gup, stamane, ritenendo che il fatto non sussistesse, ha stabilito di non dovermi rinviare a giudizio. Sancendo il non luogo a procedere, la mia assoluzione e la mia assoluta estraneità ai fatti contestati”.

I sassolini dalle scarpe

Catapano continua: “Medesima assoluzione sancita per il maggiore Rosati, che io, all’epoca dei fatti, avevo legittimamente individuato quale comandante della Polizia Municipale. Ho sempre ribadito la mia assoluta fiducia nella Magistratura, giacché le mie azioni sono sempre state trasparenti. in armonia con la legge ed orientate al bene della città. Devo confessare, francamente, che alcuni organi di stampa, che, al principio avevano esultato alla notizia dell’avviso di garanzia da me ricevuto e che avevano cercato di diffondere discredito sulla mia persona. Ora dovranno ricredersi, perché, grazie a Dio, nel nostro Paese non si è mai colpevoli fino a sentenza definitiva di condanna.
Exit mobile version