Già da qualche giorno a San Gennaro Vesuviano non si parlava di altro. Il sindaco Antonio Russo è incandidabile secondo la Corte d’Appello di Napoli che si è espressa nei giorni scorsi sulla vicenda del medico e politico. Con lui anche due consiglieri comunali in carica. Tant’è che in città si è temuto a lungo, ed un po’ si teme ancora, che l’Amministrazione insediata da pochi mesi possa subito tornare a casa. Ieri però la stessa fascia tricolore ha tranquillizzato tutti in una diretta Facebook, leggendo uno stralcio della sentenza e garantendo che resterà in sella.

Le motivazioni

“La sentenza recita che siamo incandidabili dalle prossime elezioni, e non vale per quelle che si sono già tenute”, fa sapere Russo, che aggiunge: “Siamo qui per fare il bene della comunità di San Gennaro Vesuviano. E vogliamo continuare a farlo per tutto il mandato. Quanto deciso dalla Corte d’Appello non intacca l’attuale Amministrazione comunale”.