Home Cronaca Rapina nel ristorante napoletano: i clienti ​reagiscono e bloccano un malvivente

Rapina nel ristorante napoletano: i clienti ​reagiscono e bloccano un malvivente

In due tentano la rapina in un ristorante, ma i presenti reagiscono. Uno fugge, l’altro spara colpi in aria ma viene bloccato. È successo a Villaricca, dove il 42enne A.P., di Giugliano e già noto alle forze dell’ordine, è finito in arresto grazie ai Carabinieri della stazione di Giugliano in Campania. L’accusa è tentata rapina aggravata e detenzione di arma clandestina. I militari, allertati da alcuni passanti che hanno segnalato un rapina in corso all’interno di un noto ristorante della Circumvallazione esterna di Villaricca, sono entrati in azione. Arrivati sul posto i Carabinieri hanno arrestato A.P., già bloccato dal proprietario del locale.

La ricostruzione

Secondo quanto ricostruito, i due rapinatori erano arrivati a bordo di uno scooter con targa contraffatta e avevano tentato una rapina al proprietario del locale. Alcuni presenti hanno però reagito ed è nata una colluttazione. Uno dei rapinatori è riuscito a fuggire mentre A.P., dopo aver esploso alcuni colpi di pistola verso il soffitto e la porta di ingresso del locale è stato bloccato e poi preso in consegna dai Carabinieri, arrivati poco dopo. Finito in manette l’arrestato l’hanno portato nel carcere napoletano di Poggioreale. L’arma, una revolver calibro 38, è sequestrata. Continuano le indagini per l’identificazione del complice.

Exit mobile version