Non si arresta l’emergenza Coronavirus a Torre del Greco. Ancora una vittima e stavolta con scia di proteste, perchè secondo i familiare è un decesso evitabile. Non ce l’ha fatta un uomo di 64 anni positivo da alcuni giorni e non ricoverato nonostante le patologie pregresse. A raccontare quanto accaduto è l’edizione online de Il Mattino. La morte è stata accertato poco dopo le 7,30 dagli operatori del 118. Ma i familiari dell’uomo dicono di avere allertato molto prima i soccorsi che sarebbero arrivati in forte ritardo. Circostanze che saranno verificate.

La situazione a Torre del Greco

Ad ogni modo Torre del Greco continua a pagare un prezzo altissimo al maledetto Virus. Le vittime in città sfiorano quota 100, e ad ogni ondata l’emergenza è tra le più complicate della Campania. Il sindaco ed il Coc spiccano i salti mortali da marzo, quando la località torrese fu il primo vero focolaio del Coronavirus all’ombra del Vesuvio.