Un paio di sindaci della provincia irpina, zona Mandamento, annunciano nuovi contagiati e lo comunicano dalle pagine personali e dell’amministrazione comunale ai propri concittadini. Come nel caso di Domenico Biancardi, sindaco di Avella e presidente della Provincia, la cui moglie risulta contagiata. A ruota, poi, sempre nel Baianese, arriva la positività del sindaco di Sperone Marco Santo Alaia, dopo aver effettuato il tampone ieri mattina.

L’Asl

Rizieri Buonopane, che è sindaco di quest’ultimo comune, dice: «Il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino, mi ha comunicato altri quattro casi positivi. Le persone interessate erano già sottoposte ad isolamento in quanto contatti diretti di altri positivi accertati nei giorni scorsi. A loro i migliori auguri di una pronta e completa guarigione. Il report dell’Asl ci restituisce anche la negativizzazione di due nostri concittadini».

Il pericolo variante

Una comunicazione praticamente identica è stata data dalla fascia tricolore di Volturara Irpina, Nadia Manganaro. «Purtroppo a Volturara ci sono altri quattro nostri concittadini positivi al Covid-19 scrive su Facebook – Appartengono tutti allo stesso nucleo familiare, sono in isolamento domiciliare da sabato, stanno tutti bene, non presentano alcun sintomo. A loro il nostro augurio di pronta e completa guarigione». Manganaro mette in guardia dal rischio elevato. «La situazione epidemiologica è molto seria – sottolinea – Preoccupa molto la variante inglese».