Troppi ricoveri Covid19, in Campania i posti letto negli ospedali sono in sofferenza. Lo certifica il report dell’Unità di Crisi per l’emergenza Covid19, pubblicato ieri, 11 febbraio 2021, secondo il quale, è occupato il 58,20% dei posti letto in Terapia Intensiva e l’82,70% di quelli in degenza ordinaria. A fine novembre, nel pieno della seconda ondata, fu proprio il livello di saturazione dei posti letto uno dei parametri sforati che portò la Campania in Zona Rossa. Dunque la Campania rischia di tornare in Zona Arancione e potrebbe accadere già oggi per domenica. I dati sono attesi nel tardo pomeriggio.

Cosa cambierebbe

In Zona Arancione bar e ristoranti sono chiusi al pubblico e possono lavorare solo con i servizi di asporto e consegna a domicilio. Sono aperti i negozi. Chiaramente dovranno sempre rispettare tutte le regole anti-contagio, quindi con limitazioni agli ingressi e con l’obbligo di utilizzare la mascherina. Ma le attività commerciali potranno riaprire. Con il nuovo dpcm di gennaio è stato introdotto il divieto, per i bar, di effettuare servizio di asporto dopo le 18.