Improvviso focolaio di Covid nel comando di Polizia municipale di Marigliano. Ben nove vigili urbani sono risultati positivi al Covid -19. Nel mentre si cerca di ricostruire la rete dei contatti stretti con gli agenti contagiati per tentare di correre ai ripari. Si tenta quindi di isolare ed arrestare la corsa del virus il più possibile. La notizia del cluster si è diffusa in breve tempo, suscitando grande preoccupazione in città. Non è comunque il primo caso, anche nel Napoletano, in cui i comandi sono al centro di un focolaio di Coronavirus.

In città

A Marigliano intanto i contagi al momento sarebbero poco meno di un centinaio, e le autorità raccomandano la massima allerta esortando tutti alla prudenza e alla responsabilità. Rispettare tutte le misure di contenimento e prevenzione, come l’utilizzo delle mascherine, l’attenzione all’igiene personale, il distanziamento ed il divieto di assembramenti. Il comando della polizia municipale è chiaramente chiuso per l’espletamento degli interventi di sanificazione.