Alcuni automobilisti decidono di mettere in guardia gli altri utenti sulla presenza di minori che si lanciano contro le macchine in movimento. «Vorrei segnalare agli automobilisti – scrive Debora – che in Viale Europa ci sono ragazzini tra i 10 e i 12 anni che si nascondono dietro le auto parcheggiate. E appena vedono i fari di un’auto si buttano letteralmente in mezzo alla strada». L’ultima sfida dei social, partita da Tik Tok, e che vede casi anche in Campania, a Caserta, e nel Napoletano.

Come funziona

Chi sfida si lancia contro le auto in corsa, oppure si siede sul cofano di una macchina, o ancora si sdraia sull’asfalto, in mezzo alla carreggiata, prima che sopraggiunga una vettura. La planking challege si svolge mentre un amico o più amici riprendono la scena con uno smartphone, possibilmente in diretta su Tik Tok. Altre volte la gara consiste nello scattarsi delle foto e nell’inviarle in una chat comune di amici. La paura è che una di queste sfide possa trasformarsi nell’ennesima tragedia.