Notte di fiamme e paura in provincia di Caserta a causa di un duplice incendio divampato in due distinte località. Otto auto parcheggiate in un parco residenziale di Capua distrutte dalle fiamme durante un incendio scoppiato nella notte. Sul posto sono arrivate tre squadre dei Vigili del Fuoco provenienti dalla sede centrale del Comando provinciale di Caserta e dai distaccamenti di Aversa e di Teano, insieme a due autobotti e al carro autoprotettori.

Veloce l’intervento dei pompieri, che hanno evitato che le fiamme si propagassero alle altre auto parcheggiate vicine. Ma soprattutto agli appartamenti posti sopra al parcheggio, la cui facciata è comunque annerita.

L’altro rogo

Paura nella notte ad Aversa, sempre in provincia di Caserta, per un incendio divampato in un appartamento di via San Lorenzo, che rischiava di propagarsi a tutto lo stabile. Le fiamme sono scoppiate nella cucina di un appartamento al primo piano. Hanno prodotto un intenso fumo nero che ha invaso anche le scale e gli alloggi adiacenti.

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Caserta, che hanno fatto sgomberare gli appartamenti vicini, e con l’aiuto di un’autoscala proveniente dal Comando Provinciale, hanno poi domato il rogo e spento le fiamme. Per fortuna non ci sono registrati danni strutturali all’edificio o feriti.