Andava in giro con una finta divisa dei carabinieri a Montecorvino Rovella. Nella giornata di ieri, i militari della stazione locale, hanno sorpreso un giovane a bordo di un Suv con indosso un “maglioncino” dei carabinieri. Dopo un tentativo di fuga, il giovane, un 24enne di Nola, si è fermato nel territorio di Olevano, e qui identificato dai carabinieri. Il giovane studente universitario indossava anche una camicia bianca, cravatta scura ed un pantalone classico e scarpe nere, una sorta di finta divisa dei carabinieri. Il ragazzo incensurato, è appunto studente universitario proveniente da Nola. Era anche in possesso di una mascherina con il logo dell’Arma e una placca con il simbolo della Repubblica Italiana. Aveva anche dei soldi addosso che risultano del ragazzo.

I provvedimenti

Dopo l’arresto, il giovane ha trascorso la notte in camera di sicurezza. L’accusa è di aver indossato capi di abbigliamento che possano far pensare a quelli delle forze dell’ordine, ma i carabinieri non escludono la pista della truffa agli anziani. Una piaga sociale che il comando Provinciale sta cercando di debellare anche con una campagna di sensibilizzazione, ovviamente al momento resta solo una ipotesi. Proseguono le indagini sull’accaduto.