L’ospedale Maresca ancora coinvolto in un focolaio di Covid-19. Nuovi contagi, infatti, registrati nel padiglione non adibito a Covid Center del nosocomio di Torre del Greco. Il cluster è nel reparto di chirurgia che ospita i pazienti di ortopedia. Qui una decina di pazienti anche appena operato sono positivi al tampone. E tra gli interessati anche un dei medici a cui è già somministrato il vaccino contro il Covid seconda dose compresa. Mentre gli altri sanitari contagiato hanno ricevuto solo la prima dose.

Trasferimenti ai Covid Hospital

I ricoveri sono bloccati per entrambi i padiglioni, il reparto di Chirurgia è completamente svuotato e si è proceduto anche alla sanificazione. I pazienti positivi si trovano ora nei Covid Hospital, tra Boscotrecase e l’Ospedale del Mare. «Siamo alle prese con questo imprevisto – ha detto Ferdinando Siani, direttore sanitario del Maresca a Il Mattino – ma fin dal primo positivo stiamo lavorando a tamburo battente. Non si può sapere come sia entrato il virus, tuttavia abbiamo già proceduto allo screening generale e alla sanificazione dei locali, oltre che allo spostamento tempestivo di tutti i pazienti contagiati».