“Nell’ultima settimana abbiamo avuto un aumento notevole dei contagi nella scuola. Le raccomandazioni di De Luca si basano quindi sui dati”. Lo ha dichiarato Antonio D’Amore, Direttore Generale Asl Napoli 2, intervenendo nella trasmissione “Barba e capelli” condotta da Corrado Gabriele su Radio Crc Targato Italia. “In un convitto dell’infanzia abbiamo messo in isolamento 65 bambini. Se pensiamo alle ore passate nella stessa aula dalle stesse persone, l’infezione ha piu’ facilita’ di propagarsi. La provincia di Avellino non ha incidenza cosi’ alta come Napoli o Caserta”.

I “no Dad” insistono

“La chiusura delle scuole non può continuare a essere la sola misura di contenimento del Covid 19 in Campania. Non è possibile che l’unico diritto compresso sia, ancora una volta, quello all’istruzione”. Lo afferma il coordinamento Scuole aperte Campania, che replica alla nota diffusa ieri sera dall’Unità di crisi regionale, rispetto all’aumento dei contagi in relazione al mondo della scuola.