Trova un portafoglio gonfio di denaro contante, assegni al portatore e carte di credito con relativo pin per complessivi 10 mila euro e lo restituisce. È accaduto stamattina ad Avellino. Protagonista un giovane di 33 anni residente nel capoluogo irpino che ha raccolto il portafoglio in una strada del centro. Non ha avuto un attimo di esitazione nel consegnarlo ad una pattuglia della polizia municipale che in breve tempo è risalita al proprietario, un 71enne residente ad Altavilla Irpina.

Il precedente

L’anziano si è accorto dello smarrimento quando gli è stato consegnato il portafoglio. Il suo «benefattore» ha chiesto di restare anonimo. Ancora un altro grande esempio di onestà che arriva dalla Campania. L’ultima vicenda qualche settimana fa, quando un uomo trovò delle banconote “sputate” a Napoli da un bancomat e si recò subito dalla polizia.