Nel pomeriggio di giovedì, a Castellammare di Stabia, i militari della locale Stazione dei Carabinieri hanno arrestato un 35enne. Il reato è di maltrattamenti in famiglia. Dopo due interventi effettuati nella notte e nella mattinata per delle liti in famiglia, l’uomo, che aveva minacciato i propri familiari conviventi anche con un’accetta, è sottoposto alla misura dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare.

Nel pomeriggio

Nel pomeriggio, in violazione della misura a cui era sottoposto, si è di nuovo presentato presso il domicilio dei genitori. Qui i carabinieri l’hanno quindi arrestato. L’uomo è ora associato presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale. Ennesima storia di violenza familiare sotto al Vesuvio, con genitori anziani fortemente aggrediti dai figli.