Sono state 12.888 le persone sottoposte a controlli anti-Covid durante il week end appena trascorso nell’area metropolitana di Napoli secondo i dati della Prefettura. I controlli delle forze dell’ordine e delle polizie locali finalizzati al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 hanno consentito di sanzionarne 164. Sanzionati anche 12 dei 900 esercizi commerciali sottoposti a ispezione; per 5 disposta la chiusura. Complessivamente impiegate 4.540 unità di personale. In particolare, nel quartiere Chiaia, nella zona dei cosiddetti baretti e nelle vicine vie dello shopping, identificate 34 persone, di cui otto sanzionate per inottemperanza alle misure dettate per contrastare l’emergenza da Covid 19. Due per violazione al Codice della Strada e una denunciata. Nell’area dei Decumani identificate 100 persone, di cui 10 sanzionate per inottemperanza alle misure dettate per contrastare l’emergenza da Covid 19.

Altre sanzioni

Sanzionati due esercizi commerciali. Nel quartiere Materdei identificate 218 persone, di cui 81 con precedenti di polizia, controllati 38 motoveicoli e 77 autoveicoli di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo. Infine, contestate cinque violazioni del Codice della Strada, elevando sanzioni per un totale di 1.361 euro.