È morto all’ospedale di Castellammare di Stabia, dove era ricoverato dopo essere risultato positivo al Covid-19, Domenico Bertone, ex sindaco di Torre Annunziata nella prima metà degli anni Ottanta. Allora era esponente del Partito socialista italiano. Bertone, che ha ricoperto anche la carica di consigliere e assessore alla Provincia di Napoli, aveva quasi 73 anni e da qualche tempo viveva a Pompei.

Il personaggio e le inchieste

Quando fu sindaco della città oplontina, Domenico Bertone era coinvolto nello scandalo della tangentopoli che interessò la classe politica di Torre Annunziata. Finì anche nell’inchiesta sulla morte del cronista del quotidiano «Il Mattino» Giancarlo Siani. Inchiesta dalla quale però uscì completamente scagionato già durante la fase delle indagini.