Home Articoli in Evidenza Dipendente di Leroy Merlin a Torre positivo al Covid: sindaco impone la...

Dipendente di Leroy Merlin a Torre positivo al Covid: sindaco impone la chiusura dello store

Sospensione ad horas delle attività dello store Leroy Merlin di traversa Andolfi angolo via Settermini. In seguito ad una nota trasmessa nella tarda mattinata di oggi, giovedì 18 febbraio, dall’UOPC 5 dell’Asl Napoli 3 Sud, nella quale è comunicata la positività al Covid-19 di un dipendente dello store Leroy Merlin di Torre Annunziata, il sindaco Vincenzo Ascione ha ordinato al legale rappresentante di sospendere ad horas l’attività fino a quando non sarà attestata l’avvenuta sanificazione di locali, attrezzature ed arredi. Tutto con successivo invio all’UOPC della documentazione attestante la rispondenza dei requisiti e la puntuale osservanza delle norme di sicurezza previste dalle normative vigenti.

Ancora impennata di contagi sotto al Vesuvio

Un’altra mazzata del Covid a Torre Annunziata, anche adesso nelle aree periferiche. Leroy Merin confina infatti con Boscoreale e la struttura ospita altri megastore e tavole calde. Insomma, nulla di buono dal punto di vista della pandemia nell’area vesuviana. A questo punto, tra quarantena per i contatti prossimi e sanificazione, Leroy Merlin potrebbe riaprire tra uno o due giorni.

Exit mobile version