Sesta vittima del Coronavirus in quattro giorni all’azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. È deceduto ieri sera, infatti, nella terapia intensiva del Covid Hospital del nosocomio del capoluogo irpino, un paziente di 57 anni di Atripalda. L’uomo era ricoverato dal 30 gennaio in terapia subintensiva e il 3 febbraio trasferito in terapia intensiva. Le sue condizioni si sono rapidamente aggravate.

I precedenti

Appena ieri registrato il decesso di uno storico commerciante sempre di Atripalda, che era ricoverato a causa del Coronavirus alla fine del mese di gennaio. Nei giorni scorsi altri quattro vittime tra cui un 54nne americano che aveva raggiunto Napoli e l’Irpinia per turismo.