Covid, l’allarme dell’Istituto superiore di sanità: «Incidenza in crescita, Rt a 0.99». Nel periodo 27 gennaio-9 febbraio, infatti, l’indice di contagio medio calcolato sui casi sintomatici è pari a 0.99 (range 0.95- 1.07). In crescita rispetto alla settimana precedente e con un limite superiore che comprende l’uno. Questo è quanto emerge dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità.

L’incidenza

L’incidenza dei casi Covid in Italia a livello nazionale nella settimana di monitoraggio cresce rispetto alla settimana precedente: 135,46 per 100.000 abitanti (8-14 febbraio) contro 133,13 per 100.000 abitanti del periodo 1-7 febbraio (dati flusso ISS), «lontana da livelli (50 per 100.000) che permetterebbero il completo ripristino sull’intero territorio nazionale dell’identificazione dei casi e tracciamento dei loro contatti». Così l’Istituto superiore di Sanità in una nota sui numeri principali dell’epidemia emersi dal monitoraggio settimanale Iss.