Ancora un lutto Covid per la comunità di Siano. Dall’inizio della pandemia le vittime sono sette. L’ultima vita stroncata dal virus  è quella della dottoressa Cecilia Di Filippo. E’ spirata, Siano ieri mattina, all’ospedale Monaldi di Napoli dove era ricoverata da circa tre settimane. Un lutto che coinvolge non solo Siano ma tutte le città limitrofe dove il medico era molto stimato.

Ancora in prima linea

Pediatra, era in congedo per limiti di età ma ancora molto attiva sul territorio ed impegnata in prima linea per dare il proprio contributo di medico nella lotta al virus. Cecilia Di Filippo aveva contratto il virus ad inizio mese, ad essere contagiato anche suo marito, il cardiologo Giovanni Ungaro, anche lui in pensione ma ancora impegnato nella professione.