Una nuova agitazione dei lavoratori rischia di creare forti disagi agli utenti dei servizi di trasporto gestiti dall’Ente autonomo Volturno. A darne comunicazione è la stessa Eav che fa sapere che lunedì prossimo, primo marzo, è in programma uno sciopero di 4 ore nella parte finale della giornata, dalle 19 alle 23.

L’astensione

L’astensione dalle prestazioni lavorative è proclamata da Cgil, Uil, Ugl, Orsa, Fit-Cisl e Faisa Confail. Tutte con motivazioni diverse a seconda delle rispettive sigle. Si va dall’organizzazione del lavoro ai corsi aziendali, dall’attuazione dell’accordo sul premio di risultato fino alle modalità legate al lavoro agile. Sul sito dell’Eav (www.eavsrl.it) sono comunicate le ultime partenze relative alle singole linee gestite dall’azienda.