Home Articoli in Evidenza Casi di variante inglese nel Comune vesuviano: il sindaco chiude scuole e...

Casi di variante inglese nel Comune vesuviano: il sindaco chiude scuole e strade

Lezioni in presenza sospese da domani e fino al 14 marzo, tranne nelle Scuole dell’Infanzia e per i diversamente abili. E ancora, parchi chiusi il pomeriggio e divieto di stazionamento in alcune strade della movida nei fine settimana. Cosi’ il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, riassume nella video diretta su facebook i contenuti dell’ordinanza che si appresta a firmare tra poche ore per arginare il covid. A preoccupare e’ la variante inglese, il pericolo che possa diffondersi soprattutto nelle scuole.

La Dad

Da domani dunque le lezioni in presenza saranno sospese in tutte le scuole primarie e secondarie del territorio, fatta salva l’eccezione per i diversamente abili o affetti da disturbi dello spettro autistico che potranno continuare a recarsi in classe. Per gli alunni verra’ attivata la modalita’ della didattica a distanza. Resteranno regolarmente aperte le Scuole dell’Infanzia da 0 a 6 anni.

I parchi

I parchi cittadini saranno chiusi il pomeriggio dalle 14.00 e, qualora dovessero verificarsi assembramenti, anche la mattina. Parchi chiusi anche il sabato e la domenica dalle 11.00 in poi. Altro capitolo, la movida. Il sindaco vieta lo stazionamento dalle 19.00 alle 22.00 nei week end in alcune strade della movida dove insistono pub e ristoranti, frequentati dai giovanissimi soprattutto nei fine settimana ovvero nei perimetri compresi tra via Moro, via San Giorgio Vecchio e Beata Maria della Passione, tra piazza G.Bruno, via Pittore e via S.Giorgio Vecchio, nell’area compresa tra via Salvatore Di Giacomo, Via Manzoni, via Carducci e via Salvator Rosa e piazza Trieste e Trento.

L’ordinanza

”Sara’ possibile transitare ed usufruire delle attivita’ commerciali presenti in queste zone, senza stazionarvi piu’ del dovuto” spiega il sindaco. ”Dobbiamo aumentare l’attenzione e moltiplicare l’impegno per il rispetto di tutte le misure di sicurezza e i provvedimenti restrittivi se vogliamo uscire da questa maledetta pandemia”. Un ringraziamento il sindaco lo rivolge alla Polizia Municipale per il lavoro assiduo che sta svolgendo in questi giorni.

Posting....
Exit mobile version