Identificato l’uomo trovato carbonizzato ieri mattina ad Afragola, nel parcheggio del centro commerciale le Porte di Napoli. Si tratta di Andrea Baldi, 49 anni, proprietario di “Ottica Baldi” a Frattamaggiore ma originario di Cardito. Nessun legame con la criminalità organizzata, Andrea era incensurato, dunque un vero e proprio giallo. L’imprenditore e ds della Frattese era carbonizzato all’interno della sua Jeep Cherokee.

Le indagini

Le autorità, assieme ai Carabinieri e alla Polizia, stanno cercando di ricostruire con estrema meticolosità l’esatta dinamica della tragedia avvenuta questa mattina. La macabra scoperta ad Afragola ha lasciato i passanti senza parole. In molti si chiedono come sia possibile che sia avvenuto un dramma simile.

Le possibili cause

Non si esclude nessuna pista: non è ancora chiaro se si sia trattato di omicidio o suicidio. Accanto al corpo è stata trovata, inoltre, una tanica con resti di benzina. Indiscrezioni investigative dell’ultimo momento propenderebbero però per il gesto estremo così come non si può escludere un incidente.