“Vi informo che ieri sera è arrivata la comunicazione della positività della titolare, non residente, di una ludoteca privata di Castellabate. Immediatamente posti in isolamento i 21 bambini che la frequentano. In via precauzionale abbiamo chiesto alle famiglie di evitare la frequenza scolastica in presenza dei bambini che frequentano le scuole di Castellabate appartenenti agli stessi nuclei familiari”. È quanto ha reso noto il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri.

La scuola

La Dirigente Scolastica dell’Istituto comprensivo di Castellabate da lunedì ha garantita la Dad per chi resterà a casa. “Con l’augurio che tutto possa risolversi nel migliore dei modi, desidero esprimere tutta la mia vicinanza e affetto ai piccoli, alla titolare e alle famiglie”, conclude il primo cittadino.