Un giovane calciatore di 15 anni è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Napoli a causa di un trauma cranico riportato ieri mattina in un incidente di gioco su un campo di Piscinola, periferia di Napoli. Trasferito in ospedale in codice rosso, le condizioni del ragazzo sono giudicate dai sanitari particolarmente serie.

Il bollettino

L’adolescente ha riportato un grave trauma cranico, perciò è stato assistito con la massima urgenza nel nosocomio napoletano. Il giovane atleta della Asc “Materdei” rimane sotto stretta osservazione dei medici. E’ in prognosi riservata. Secondo quanto si apprende Il ragazzo è accidentalmente scivolato, finendo con la testa al suolo.