“Con l’ordinanza n. 14 ho ribadito l’applicazione della didattica a distanza, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori, per le scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio di Ottaviano”. Ad annunciarlo attraverso i social è il sindaco Luca Capasso. Si comprende, dunque, che la situazione dei contagi non può ancora essere tranquillizzante.

Il primo cittadino continua: “È una misura concertata, come sempre, con l’Unità di crisi comunale e con l’assessore all’istruzione Virginia Nappo. Attuiamo il principio della cautela, a maggior ragione ora che la Campania è in zona arancione”.