Schiacciato da decine di balle di carta senza avere via di scampo. E’ morto così a soli 25 anni Matteo Baldassarra giovane operaio della cartiera San Martino di Broccostella, vinco Sora. La vittima che stava effettuando il turno di notte, è finito travolto dalle pesanti composizioni in cellulosa. Inutile ogni soccorso prestato dai colleghi prima e dal personale dell’Ares 118 poi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sora e il magistrato della Procura di Cassino. Il giovane viveva a Castelliri con i genitori dov’era molto conosciuto.

Cordoglio e indagini

Il magistrato Chiara D’Orefice, che ha disposto solo un esame esterno della salma, ha aperto un fascicolo al momento contro ignoti. Numerosi gli attestati di cordoglio arrivati alla famiglia dello sfortunato operaio. Dal sindaco di Sora, Roberto De Donatis al presidente del Consiglio Regionale Mauro Buschini, parole di dolore e solidarietà.