Home Cronaca Zaini per rubare nei supermercati in Costiera: arrestati i tre con 500...

Zaini per rubare nei supermercati in Costiera: arrestati i tre con 500 euro di refurtiva

I carabinieri della compagnia di Sorrento nella serata di ieri hanno effettuato un massiccio intervento di controllo straordinario del territorio. I primi tre arresti sono per furto aggravato all’interno di un supermercato. Il sensore d’allarme all’uscita dell’esercizio ha iniziato a suonare al passaggio di tre avventori con gli zaini visibilmente carichi. Una pattuglia della locale stazione carabinieri è intervenuta immediatamente bloccando i sospetti e rinvenendo negli zaini oltre 500 euro di refurtiva. Per la maggior parte costose bottiglie di liquore. Ai polsi dei tre, di nazionalità georgiana, due uomini e una donna, rispettivamente di 50, 37 e 38 anni, tutti con precedenti specifici, sono scattate le manette.

Anche la droga

I militari in borghese della sezione operativa, attirati dai movimenti ambigui di due soggetti della zona, un 35enne di Sant’Agnello e un 28enne di Sorrento, li hanno fermati e perquisiti, sorprendendoli in possesso di 21 grammi di cocaina già suddivisa in dosi pronte per essere cedute. La sostanza è sequestrata, mentre i due, arrestati per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, sono inl carcere di Poggioreale.

Exit mobile version