“Oggi con molta sofferenza e senso di responsabilità ho firmato una ordinanza di chiusura delle scuole a San Gennaro Vesuviano dal primo al 6 febbraio”. Ad annunciarlo è il sindaco di San Gennaro Vesuviano, Antonio Russo. Scelta figlia dell’impennata di contagi rilevata in città e che dunque ha costretto il primo cittadini ad intraprendere una scelta dolorosa.

L’appello

“Sono sospese le attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche che private. Sia scuole dell’infanzia, scuola primaria e secondaria, compresi gli asili nido di qualunque tipo e le ludoteche”, chiarisce ancora la fascia tricolore sangennarese, che chiede ai cittadini il massimo sforzo per contenere i contagi.