“Se la quantita’ dei vaccini resta questa, la copertura vaccinale per la Campania non si concludera’ nel 2021, come era il nostro obiettivo, ma nel 2022”. Cosi’ il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Facebook. “Siamo in una situazione di totale precarieta’ – ha aggiunto – non abbiamo nessuna certezza sulle forniture”.

La situazione politica

«C’è da riflettere – ha aggiunto De Luca – e probabilmente anche da chiedere scusa a quelli che in questo decennio sono oltraggiati e offesi nella loro dignità per vicende giudiziarie. Storie che si sono poi rivelate totalmente inesistenti. Per un decennio ci sono state persone la cui dignità è stata calpestata, la cui vita è stata rovinata dalla demagogia pseudo giustizialista».