Home Cronaca Travolto dal trattore impazzito, muore nel Napoletano il “re dei coltivatori” della...

Travolto dal trattore impazzito, muore nel Napoletano il “re dei coltivatori” della mela annurca

Incidente su lavoro a Sessa Aurunca, nel Casertano, morto un imprenditore agricolo di Villaricca. Si tratta di Gerardo Cimmino, di 63 anni, rimasto schiacciato dal trattore su cui stava lavorando in una campagna nella frazione San Castrese. Da una prima ricostruzione, sembra che l’uomo, aveva grande dimestichezza con il mezzo agricolo, abbia perso il controllo. Una manovra sbagliata, o un dislivello eccessivo nel terreno: il mezzo si è ribaltato e per il 63enne non c’è stato nulla da fare.

La cooperativa

Gerardo si occupava di lavori di coltivazione in un fondo agricolo. Sul posto sono giunti i soccorsi che purtroppo non hanno potuto far altro che constatarne il decesso avvenuto sul colpo. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri della locale stazione. Le cooperative agricole della zona hanno subito deciso di fermare le attività lavorative in segno di rispetto alla famiglia di Cimmino. Gerardo era tra gli imprenditori soci della cooperativa Giotto, particolarmente conosciuta per la produzione della mela annurca Igp.

Exit mobile version