Dramma all’alba sul treno Napoli-Roma. Un uomo è morto durante il viaggio verso Formia alla stazione di Villa Literno. Terrore, dunque, a bordo del treno regionale. La vittima avrebbe accusato un malore che lo ha stroncato praticamente all’istante. Secondo quanto appreso l’uomo è un 61enne di Napoli diretto a Roma.

I soccorsi

Inutili i soccorsi. Il 61enne si sarebbe sentito male durante il tragitto e avrebbe chiesto aiuto. Il convoglio è stato fermato nei pressi di Villa Literno per consentire i soccorsi. All’arrivo dell’ambulanza i medici del 118 non hanno potuto fare altro che accertare l’avvenuto decesso.