Un operaio 65enne di Pontecagnano Faiano ha perso la vita in un incidente sul lavoro avvenuto nel pomeriggio a Siano. La vittima, secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, è finita travolta dal cedimento di un muro. Nonostante i soccorsi per l’operaio non c’è stato nulla da fare. Ancora una morte sul lavoro in Campania, dunque l’amarissimo e tragico bollettino cresce.

Il sindaco

«Devo purtroppo comunicarvi che è di poco fa la tragica morte di un operaio che stava lavorando nel cantiere Sopracase, un evento drammatico che lascia profonda tristezza e addolora ancora di più nel pensare che la sua morte è avvenuta mentre era a lavoro», il messaggio di cordoglio del sindaco di Siano, Giorgio Marchese che ha rivolto «a nome mio e dell’intera comunità sianese il cordoglio e la vicinanza alla sua famiglia ed ai suoi colleghi».