Una bimba di appena 7 mesi è morta per arresto cardiocircolatorio nell’ospedale Moscati di Avellino. La piccola era stata portata al pronto soccorso poco prima dai genitori, una coppia di Serino. Secondo il racconto del padre e della madre, la bimba stava mangiando, quando improvvisamente si è sentita male. Poi la corsa in ospedale e il tragico epilogo.

C’è l’inchiesta

Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta. La procura della Repubblica di Avellino ha disposto il sequestro della salma e dei dati clinici. Bisognerà accertare le cause del decesso, che potrebbe essere stato provocato da un soffocamento.