Con regole più rigide potrebbe essere possibile riaprire la palestre dal 15 gennaio, quando scade l’attuale Dpcm. È il parere «personale» della la coordinatrice della Commissione Sport della Conferenza delle Regioni, Tiziana Gibelli. Secondo la coordinatrice, tuttavia, tutto dipenderà dall’andamento del contagio e dalle previsioni del Comitato tecnico scientifico.

Lo sci

Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato intanto l’ordinanza con cui si differisce la riapertura degli impianti sciistici al 18 gennaio 2021. Una firma che arriva mentre le nevicate su molti dei comprensori sciistici alpini.

Lo rende noto il ministero della Salute. Nei giorni scorsi le regioni e le province autonome avevano chiesto, attraverso lettera del presidente della conferenza Stefano Bonaccini, un rinvio della riapertura in vista di un allineamento delle linee guida al parere espresso dal Comitato tecnico-scientifico.