“Ho appena firmato l’ordinanza con la quale dispongo che da lunedì 1 febbraio le scuole medie e le scuole superiori di Ottaviano continueranno a stare in dad. Per ora in attesa di una nuova calendarizzazione delle aperture che avverrà nei prossimi giorni”. Ad affermarlo è il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso. “Di conseguenza, faranno lezione in presenza unicamente i servizi educativi per l’infanzia, le scuole per l’infanzia e l’intero ciclo della scuola primaria. Come del resto è avvenuto finora. Come sempre succede quando si tratta di scuola, non prendiamo decisioni a cuor leggero. Ci siamo confrontati a lungo con l’Unità di crisi comunale, con l’assessore all’istruzione Virginia Nappo, con i dirigenti scolastici.

Gli assembramenti

“Temiamo che la gestione degli assembramenti possa essere particolarmente complicata e abbiamo chiesto alla Protezione civile regionale ulteriore personale da aggiungere ai nostri agenti di Polizia municipale e ai nostri volontari di Protezione civile per i controlli fuori ai plessi. Stiamo aspettando una risposta, nel frattempo si continua con la dad”, conclude Capasso.