Furbetti anche nella fila per vaccinarsi a Napoli. Dunque non solo polemiche sulle file enormi di operatori sanitari in attesa di vaccinarsi per il Covid-19. Code lunghe centinaia di metri sotto la pioggia battente, le ultime due giornate al “Vaccine center” di Napoli, allestito dall’Asl Napoli 1 centro alla Mostra d’Oltremare, hanno fatto parlare molto. Ed in queste 48 ore c’è stato anche qualche tentativo di farsi iniettare la dose senza averne diritto.

Così hanno provato ad imbucarsi

I “furbetti del vaccino”, persone che volevano intrufolarsi per sottoporsi al vaccino senza averne al momento diritto, sono state centinaia. Secondo la direzione generale dell’Asl Napoli 1 centro, “200 [sono state] le persone fatte allontanare dalla fila, e altrettante sono state individuate e allontanate nella giornata di oggi”. Insomma 400 nei primi due giorni, persone che si sarebbero vaccinate al posto di chi ne avrebbe veramente titolo.