Lascia in auto la persona disabile di cui doveva occuparsi per recarsi dalla compagna. E’ accaduto a Pagani. Ad accorgersi di quanto stava accadendo alcuni passanti che, attirati dallo stato di agitazione del 50enne affetto da sindrome dello spettro autistico, hanno allertato il locale comando della Polizia Municipale. Immediatamente giunti sul posto, gli agenti della Polizia Municipale hanno provveduto a rintracciare il badante, poi denunciato per abbandono di persona incapace.

Le indagini

A fornire dettagli utili a comprendere a chi fosse affidato l’uomo ci ha pensato un sanitario dell’ambulanza del 118, chiamata per precauzione sul posto. Ricostruita la sua storia e il legame con l’uomo, è stato poi facile per il comando di polizia municipale risalire all’identità del suo badante, accusato di aver lasciato da solo l’uomo al quale la famiglia lo aveva affidato, per andare altrove. Nel caso specifico, secondo i presenti, per fare visita alla compagna.